Locomotiva Ospite

Indice Server Rocrail

  • Locomotiva Ospite


Definizione

Una locomotiva ospite è un oggetto locomotiva indefinito che non potrebbe essere trovato tramite ID e ne tramite Indirizzo nell'elenco.


Inizializzatore

L'inizializzatore è un client Rocrail molto simile ad iRoc.
Se un client può impostare un indirizzo loco a mano potrebbe essere dovuto al fatto che non è definito nel modello di Rocrail. (plan.xml)


L'ospite

In caso di un oggetto locomotiva indefinito, Rocrail ne genererà uno al volo con le seguenti impostazioni:

Attributo Valore
ID guest address
Indirizzo guest address
Protocollo NMRA DCC
Passi velocità 128

L'indirizzamento lungo è impostato solo se l'indirizzo della loco è superiore a 127.

Tutti gli altri attributi sono valori predefiniti in accordo nel Loc Definition.
Il nuovo oggetto loco non sarà salvato allo spegnimento del server e rimarrà valido solo per la sessione corrente.


Messaggi

Il controller iRoc, con ID “iRob”, prova a usare una Locomotiva con indirizzo 33 che non è definito nel progetto corrente:

20091211.084211.649 r9999I cmdr005C OModel   1837 try to find loco by addres [33]
20091211.084211.650 r9999I cmdr005C OModel   1844 generating a loco for addres [33]
20091211.084211.650 r9999I cmdr005C OModel   0505 adding lc 33...
20091211.084211.650 r9999I cmdr005C OLcDrive 0514 LcDriver 1.4.0 loaded for 33
20091211.084211.650 r9999I 33       OLoc     1040 Runner for "33" started.
20091211.084211.651 r9999I cmdr005C OModel   0671 new item added lc 33
20091211.084211.651 r9999c cmdr005C OVirtual 0243 addr=33 V=87(68) dir=fwd lights=on throttleid=iRob

Questo evento sarà trasmesso a tutti i client connessi.


Effetti collaterali

Gli effetti collaterali indesiderati potrebbero essere:

Una loco già esistente con il indirizzo ospite voluto come ID.

In questo caso la loco esistente prenderà comandi e non la loco ospite.

Una loco già esistente con il indirizzo ospite voluto.

In questo caso la loco esistente prenderà i comandi e non la loco ospite.

La loco ospite non riesce a gestire le impostazioni predefiniti dell'oggetto loco generato.

La loco ospite non si sposterà o reagirà in modo imprevedibile alla ricezione dei comandi DCC.


Personal Tools