RocPro

ContenutiRocviewProgrammazione


Questa funzionalità è disponibile solo per i sostenitori del progetto, che hanno una Chiave di attivazione installata. 1)


Pannello principale

Per aprire il pannello di RocPro selezionare al menù principale Programmazione → RocPro:


Loco, carri e decoder sono elencati solo se l'indirizzo é maggiore di zero.

Apri Decoder

Il file del decoder predefinito è il nmra-rp922.xml.
Caricando un altro file si cambierà il file predefinito e verranno caricate le impostazioni nelle proprietà della loco.

Posizione di salvataggio

  • Linux/Mac: ~/rocrail/decspecs
  • Windows: Cartelle


Apri Immagine

Permette di selezionare una immagine opzionale del decoder.
Altezza max 80 pixels.

Salva

Le impostazioni del decoder possono essere salvate con un altro nome. Questo metodo può anche essere usato per convertire un decoder JMRI in uno compatibile con Rocrail.


Informazioni CV

Le informazioni CV possono essere modificate e salvate premendo Invio.


CV

Read/Write

Leggere o scrivere il valore della CV.

Read all

Legge tutte le CV elencate nel pannello Programmazione.
L'intervallo dei valori può essere impostato per RocPro: “1,2,3,511-546,7”…

Modalità

Per verificare quale modalità è supportata fare riferimento al manuale del decoder e della centrale digitale.

Salva

Salva il valore nelle proprietà della loco.


HEX

Rappresentazione esadecimale del valore della CV.
Il valore viene memorizzato premendo Invio.


Indirizzo esteso

L'uso dell'indirizzo esteso deve essere effettuato tramite la Configurazione della CV29.

CV117/118

Questa opzione scrive l'indirizzo esteso anche nella CV117 e 118 per il sender Lissy.


Speciale

Config DIP


Apre il pannello di configurazione se viene selezionata la CV29.

VCurve


Apre il pannello VCurve per impostare i 28 valori di velocità.

DIP

Dynamic Input Panel.
Se il file del decoder contiene le definizioni CVByte DIP, il doppio click sull'elemento (ver. 6149+) o il click sul pulsante DIP apriranno un pannello per modificare il valore.
Esempio:

  <cvbyte nr="50" cat="config" desc="Motor configuration" >
    <adip id="cv50">
      <dipgroup caption="Type" type="0" ori="1" mask="7">
        <dipvalue name="1" value="0"/>
        <dipvalue name="2" value="1"/>
        <dipvalue name="3" value="2"/>
        <dipvalue name="4" value="3"/>
        <dipvalue name="5" value="4"/>
      </dipgroup>
      <dipgroup caption="Options" type="1" ori="1" spacing="4">
        <dipvalue name="EMF activated" value="32"/>
        <dipvalue name="Control switched OFF" value="64"/>
        <dipvalue name="Low frequency control (approx. 19Hz)." value="128"/>
      </dipgroup>
    </adip>
  </cvbyte>
  <cvbyte nr="51" cat="config" desc="Motor configuration" dipid="cv50"/>

Per la descrizione degli attributi vedere: http://rocrail.net/software/rocrail-snapshot/rocrail/wrapper-en.html#adip


I valori selezionati sono aggiunti insieme e il risultato é usato come nuovo valore CV.

PT On/Off

Alcune Centrali Digitali hanno bisogno di un segnale per attivare e/o disattivare il binario di programmazione. Per maggiori informazioni vedere la documentazionede della CD.


Definizione Decoder

Format

Se l'attributo “cat” non è impostato la CV è categorizzata usando le categorie predefinite.

<decoder manu="NMRA" type="RP-9.2.2" web="http://nmra.org/standards/DCC/standards_rps/rp922.html">
  <cvbyte nr="1" cat="address" desc="Primary Address" info="Base short address in range of 1-127."/>
  ...
  <cvbyte nr="29" cat="general" desc="Configuration Data #1" info="Configuration for addressing, speed steps, RailCom and DC operation."/>
</decoder>
Attributo Descrizione Intervallo Predefinito
nr CV# 1…1024 0
word valore a 16 bit vero, falso falso
cat Category * empty
desc descrizione breve CV. 2) * vuoto
info Info e aiuto extra. * vuoto


JMRI

Le definizioni del decoder JMRI possono essere usate ma non sono categorizzate. (Vedere: categorie predefinite)


Categorie predefinite

RocPro proverà a caricare prima il file categories.xml. Il file The rocview.ini sarà usato se questo file non è disponibile.

categories.xml

Le categorie possono essere predefinite nel file categories.xml trovato nella cartella Decoder.

<cvconf>
  <cvcat name="Addressing" nrs="1,17,18"/>
  ...
</cvconf>

rocview.ini

Le categorie possono anche essere definite nel file rocview.ini come nodi figli del nodo cvconf:

<gui>
  <cvconf>
    <cvcat name="Addressing" nrs="1,17,18"/>
    ...
  </cvconf>
</gui>

Non ci sono finestre di dialogo per modificare le categorie delle CV.
Le definizioni delle categorie sono usate per le linee cvbyte senza una categoria impostata o per definizioni JMRI importate.

1) In mancanza di una chiave utilizzare il pannello Programmazione.
2) Sarà utilizzato come chiave univoca.

Personal Tools