User Tools

Site Tools


deprecated:schedules-testcase2-it

Test Case 2

IndiceOggettiPianificazioni



È solo questione di pianificazione e sincronismo


Utilizzare le pianificazioni per automatizzare il movimento dei treni nel plastico é uno dei principali benefici di Rocrail. Tuttavia, puó essere veramente difficile capire tutte le configurazioni per condurre i treni automaticamente. Il Test Case 2 documenta lo sviluppo di un progetto Rocrail che comanderá i treni usando i differenti Oggetti di Rocrail.

Con un pó di fortuna, questo permetterá anche il miglioramento di Rocrail siccome gli obiettivi sono fissati, i piani sono fatti e i problemi sono risolti.


Test Case 2 Layout

Rocview Screenshot

Questo progetto é ispirato al primo tracciato di test per le pianificazioni, ma estende il tracciato a 2 ovali completi, aggiunge un binario di raddoppio all'ovale interno (INNER) ed espande la stazione (YARD) per includere una varietá di programmazione che non é usata nella pianificiazione dei treni.

La forma é molto semplice ed é tipo quella suggerita dalla maggior parte dei Produttori come espansione dell'ovale basico degli starter set. Esso presenta molti problemi complessi di pianificazione che possono essere risolti solo tramite Blocchi, Itinerari, Pianificazioni e Sezioni Criticche (Gruppi di blocchi).

I blocchi hanno i nomi indicati dentro. I sensori sono indicati dal testo blu. I deviatoi dal testo verde. Cliccare sull'immagine per ingrandirla.

Il file del progetto é scaricabile da: z board.xml o z-board.xml

Schema cablaggi

Nell'Agosto del 2008 Mark ha trovato il modo di far funzionare un doppio ovale tradizionale in digitale con l'uso di sensori. Lo schema sulla destra é una delle prime bozze dello schema elettrico.

Ogni sezione di tracciato di colore differente rappresenta un sensore. La sezione verde é il binario di programmazione (PTrack). Lo schema basico é stato realizzato con Raily 4.0 (software di progettazione). Poi é stato colorato attraverso un programma di grafica e stampato aggiungendo tutte le note relative ai cablaggi.

Per il rilevamento della corrente si impiegano un paio di Digitrax BDL168s. Ogni sensore é una sezione isolata di tracciato collegata a uno dei BDL168s. Tutti i deviatoi e altri pezzi di binario non sono controllati. L'alimentazione é fornita dalla Centrale Digitale collegata al binario di alimentazione.

I sensori sono etichettati in blu.


Running Layout

mounted.jpg

Il tracciato é stato costruito in scala Z ed i test sono iniziati all'inizio di Febbraio 2009. Notare che i binari sono a doppia rotaia e non a 3 come per il tradizionale sistema Marklin. Esso é stato costruito con binari Marklin, Marklin mk83s per il controllo deviatoio, Digitrax BDL168s per la rilevazione corrente e un pannello laterale per collegarlo ad una Digitrax DCS100.

Tutte le sezioni sono isolate sulla rotaia interna, mentre quella esterna é un singolo circuito.


Locomotive

Due loco MTL viaggiano sul tracciato, la Santa Fe GP9 e la Chessie (C & O, o Chesapeake And Ohio) GP35. Entrambe montano un decoder Digitrax DZ123M0.

GP 9 GP 35

Progetto del tracciato

Siccome si tratta di un grosso cerchio, nella progettazione dei blocchi, itinerari e pianificazione é stata impiegata la regola del senso di marcia orario. Avanti (Forward) significa che le loco viaggiano dal basso (SOUTH) verso l'alto (NORTH) passando da WEST. Indietro (Reverse) significa muoversi dal basso verso l'alto passando da EAST.

Notare che Rocrail non ha idea dell'orientamento del tracciato. Conosce solo la direzione di una loco e un itinerario. Impostare l'"orientamento del tracciato" é un modo di progettare il tracciato per poi configurare Rocrail per implementarlo.

Blocchi

I blocchi sono indicati sullo schema di Rocrail all'inizio di questa pagina. I nomi dei blocchi sono stati assegnati usando la convenzione "North-South-East-West" e iniziano dalla parte piú basse del tracciato.

Ogni blocco é identificato da due sensori, uno a sinistra ed uno a destra. Il sensore "Y Ent" non é usato da alcun blocco.

Localitá

Una localitá é rappresentata da due o piú blocchi che individuano una singola destinazione. Siccome Rocrail puó scegliere il blocco di una destinazione su cui inviare un treno, le localitá permetteranno a piú treni di spostarsi verso la stessa destinazione contemporaneamente. L'esempio classico é un piccolo binario di raddoppio, in cui un treno puó spostarsi per aspettare che un altro treno lo superi.

La localitá North Station é stata realizzata per unire North e binario di raddoppio North in modo che due treni possano condividere l'ovale interno (Inner).

Itinerari

Tutti gli itinerari sono impostati su "Both Directions". Le altre impostazioni non sono state modificata. Inoltre, siccome la direzione del tracciato e in "senso orario", ogni loco punta sinistra (left) a sud (South), verso l'alto (towards the top) ad ovest (West), destra (right) a nord (North) e verso il basso a est (East). Il nome dell'itinerario definisce i "From" e "To" dei blocchi, p.e. "South Outer to North West" significa che From é impostato su South Outer e To é impostato su North West.

Elenco originale degli itinerari:

Itinerario Itinerario
South Outer to North West East to South Outer
North West to North East East to South Inner
North East to South Outer South Inner to West
South Outer to West Yard North to West
West to North Yard South to West
West to North Siding Yard North to PTrack
North to East Yard South to PTrack
North Siding to East


Gruppo di Blocchi (Sezioni critiche)

Sulla base dell'esperienza maturata con il Test Case 1, sono state impostate 3 sezioni critiche basiche. L'idea originale prevedeva di assicurarsi che solo un treno alla volta usasse l'ovale esterno e che due treni sull'ovale interno usassero la localitá North Station per condividere l'ovale interno.

Nome Blocchi associati
Outer Oval South Outer
North West
North East
Inner West South Inner
West
Inner East East
South Inner

La logica usata é:

  • Solo un treno alla volta puó usare l'ovale esterno, cosí tutti i blocchi devono essere prenotati
  • Un treno in South Inner deve essere in grado di spostarsi da East o West, per questo sia East che West devono essere prenotati
  • Un treno in East non deve blccare un treno che attraversa West e viceversa

Creare il progetto con Rocrail

Dopo aver costruito il tracciato, il progetto su Rocrail é stato creato passo passo, usando Rocview per configurare i collegamenti e aggiungere gli elementi. Di seguito ci sono i passi eseguiti:

1 – Rocrail é stato configurato per collegarsi alla DCS100 e controllare il tracciato. Le due loco sono state configurate e spostate anvanti e indietro con il controller loco di Rocview per testare la connessione.

2 – Lo schema del progetto é stato realizzato aggiungendo binari, sensori, deviatoi, blocchi e buffer.

3 – Gli itinerari sono stati realizzati collegando ogni blocco al successivo. (Nota: il blocco successivo é quello che si raggiunge in senso orario dal blocco di riferimento) Per testare gli itinerari é stata posizionata una loco in blocco del tracciato. È stata attivata la modalitá automatica e si é cliccato sul blocco per avviare la loco. Gli itinerari hanno subito aggiustamenti fino a quando si é permesso a Rocrail di spostare un loco su ogni blocco in modo autonomo.

Una volta completati i passi, il progetto era pornto per la creazione delle pianificazioni per automatizzare il movimento delle due loco.

Obiettivi e problemi

Gli obiettivi sono quelli di permettere ai tren di condividire il tracciato mentre si spostano su direzioni differenti. L'operazione dovrebbe essere completamente automatica, come per il primo Test Case. Le aggiunte includono l'uso del binario di raddoppio nell'ovale interno per permettere a due treni di condividerlo e la possibilitá di far passare i due treni da un ovale all'altro.

I problemi sono legati al modo di configurare gli oggetti di Rocrail per permettere che tutto questo funzioni. Questo semplice tracciato a due loco, 11 blocchi, 1 localitá e 22 sensori. Inoltre possiede molti posti dove le due loco viaggiano in direzione opposta che rischiano di causare collisioni. Pensate ad una loco in North West che prova a spostarsi verso East e ad una loco in North East che prova a spostarsi verso West.

Sono stati pianificati 3 obiettivi iniziali per questo tracciato:

  • duplicare le pianificazioni del Test Case 1
  • permettere a due treni di condividere l'ovale interno tramite il binario di raddoppio a North
  • avere due treni che passano da un ovale all'altro

Gli obiettivi aggiuntivi sono:

  • far circolare 3 o piú treni usando le pianificazioni
  • usare le pianificazioni temporizzate per creare movimenti piú complessi
  • usare la modalitá manuale o semi-automatica mentre il tracciato é uso da treni automatizzati

Considerazioni artistiche

Ci sono anche obiettivi artistici. Il tracciato dovrebbe essere bello da guardare. Dovrebbe far vedere piú treni possibile in movimento, mostrando il loro flusso al pubblico. Rocrail dovrebbe intrattenere gli osservatori dimostrando l'arte dei plastici digitali.

Per esempio, entrambi i treni dovrebbero essere spostati nello stesso momento. Questo fornisce una bella azione dove una loco supera l'altra, o entrambi viaggiano l'una contro l'altra ed ad un certo punto cambiano direzione. Inoltre, i treni non dovrebbero attendere o fermarsi senza ragione, i movimenti dovrebbero sembrare realistici come se una persona reale stesse pilotando il treno.

Le azioni ripetute dovrebbero essere complesse evitando semplici modelli "1-2". L'osservatore dovrebbe essere catturato dal movimento sul tracciato tenendolo bloccato a vedere cosa potrebbe succedere dopo.

Questi obiettivi posso essere raggiunti solo attraverso una attenta programmazione delle pianificazioni e assicurandosi che il tracciato sia configurato in modo da sfruttare al massimo le caratteristiche di automazione di Rocrail.

Test pianificazioni

Le prime pianificazioni che sono state create hanno duplicato i risultati del Test Case 1.

Avviare un treno dalla stazione

Questo permette ad un treno che si trova nella Yard NORD di viaggiare verso South Inner, dopodiché viaggiare verso Yard South, viaggiare ancora verso South Inner ed infine tornare a Yard North all'infinito. In tutto sono 4 pianificazioni che attivano la seguente creando un ciclo:

Pianificazione Blocchi Prossima pianificazione
YN-SI Yard North
West
North
East
South Inner SI-(R)-YS
SI-(R)-YS South Inner
West
Yard South YS-SI
YS-SI Yard South
West
North
East
South Inner SI-(R)-YN
SI-(R)-YN South Inner
West
Yard North YN-SI

Avviare un treno in senso contrario dall'ovale esterno

Questa permette ad un treno, che si trova sull'ovale esterno a SUD, di percorrere una volta l'ovale esterno, una volta l'ovale interno e ritornare a SUD sull'ovale esterno infinite volte marciando in senso antiorario.

Pianificazione Blocchi Prossima pianificazione
SO-SO-SI-SO (R) South Outer
North East
North West
South Outer
East
North
West
South Inner
East
North
West
South Outer SO-SO-SI-SO (R)

Avviare entrambi i treni nello stesso momento

Utilizzando queste due pianificazioni sono stati duplicati i risultati del Test Case 1. Un treno poteva percorrere la stazione mentre un altro viaggiava nella direzione opposta condivindendo l'ovale interno.

Vedere uno dei primi video su YouTube:

Due treni in marcia

Condividere l'ovale interno

Spostare entrambi i treni dall'interno all'esterno per scambiare gli ovali

Questo passo si é dimostrato il piú difficile da realizzare. Per prima cosa, le pianificazioni stazione (Yard) sono state ampliate per permettere al treno della stazione di viaggiare sull'ovale esterno (Outer) e tornare indietro quando si trova in South Inner. Questo ha ampliato il numero di pianificazioni da 4 a 10, richiedendo la duplicazione di 4 pianificazioni con l'impostazione di differenti "prossime pianificazioni" e l'aggiunta di due pianificazioni per controllare il treno sull'ovale esterno.

La sequenza della pianificazione é diventata:

Pianificazione
YN-SI(2)
SI-SO
SO-SO
SO-SI
SI-(R)-YS(2)
YS-SI(2)
SI-SO(2)
SO-SO(2)
SO-SI(2)
SI-(R)-YN(2)

Progetti Alternativi

Progressi fatti

deprecated/schedules-testcase2-it.txt · Last modified: 2018/11/12 08:56 (external edit)